Go to Top

Elena Bresciani

Photo by Rita Formisano PH

Elena Bresciani

Photo by Rita Formisano PH

Elena Bresciani

Photo by Rita Formisano PH

ABOUT Un’artista eclettica da vent’anni al servizio della musica
Biografia breve per gli uffici stampa

Elena Bresciani è considerata unanimamente una personalità artistica poliedrica ed affascinante: cantante lirica, direttore di coro, vocal coach, intellettuale ed acquerellista italiana.

Cantante lirica (mezzosoprano), intellettuale (ha pubblicato per Eco Edizioni Musicali, Franco Angeli e Progetto Cultura di Roma), ed acquerellista italiana (le sue opere d’arte sono state acquistate da collezionisti privati in Europa, Stati Uniti ed Australia, collabora con la Galleria2432 di Venezia e con la Saatchi Art Gallery di Los Angeles). Dal 1999, è dedita alla formazione di talenti ed è considerata una delle migliori Vocal Coach italiane. Nell’arco di vent’anni d’insegnamento del canto ai massimi livelli ha formato generazioni di cantanti: molti suoi allievi sono risultati idonei ai test d'ammissione dei Conservatori italiani ed esteri, hanno superato audizioni e provini con esiti positivi per Teatri e Concorsi Lirici Internazionali ed in ambito Pop per Area Sanremo, Sanremo Junior e Castrocaro. Direttore Artistico e Preparatore Vocale della Formazione Colori inCoro! di Bergamo, importante giovane realtà musicale italiana recentemente da lei diretta allo storico Teatro Parioli di Roma.
Da 4 anni è membro di giuria al Concorso Internazionale di Canto Lirico G. B. Rubini e da 2 anni è membro di giuria al Concorso Ab Harmoniae Onlus-Sala Alfredo Piatti a Bergamo.

Ha iniziato la carriera giovanissima in Gran Bretagna e negli Stati Uniti ed in vent'anni di lavoro, ha cantato in tutto il mondo: dal Vaticano per il Giubileo 2000 alla Carnegie Hall di New York, dal Principato di Monaco al Teatro Filarmonico di Verona. Specialista del repertorio vocale da camera, del Novecento storico (ha cantato Casella, Respighi, Gavazzeni, Martucci, Messiaen, Britten, Giordano, Alfano, Weill, Tosti, Mascagni, Villa Lobos, Fano ecc) e della musica del XXI secolo, vanta numerose Prime Esecuzioni e collaborazioni con compositori contemporanei viventi: da Luca Tessadrelli a Stefano Ghisleri (che ha dedicato alla sua voce numerose composizioni), da Luciano di Giandomenico a Silvia Bianchera, a Klaus Savoldi Bellavitis con incursioni anche nel jazz e nel pop-crossover. Solo per ricordare alcuni teatri e festival dove si è esibita: Weill Recital Hall della Carnegie Hall di New York, Teatro Donizetti di Bergamo, Hertford Music Society di Oxford, Sala Alfredo Piatti di Bergamo, Varna Palace of Culture in Bulgaria, Festival Internazionale dei Cantanti Lirici “Marie Kraja” di Tirana (in diretta TV), Teatro Moriconi e Teatro Pergolesi di Jesi per la Fondazione Pergolesi Spontini, Teatro Goldoni di Livorno, Duomo di Cremona, Basilica di Santa Maria delle Grazie a Bergamo, Basilica di Santa Sabina all’Aventino Roma (in occasione del Giubileo 2000), Teatro Bibiena di Mantova, Festival G.B. Rubini, Festival Pergolesi-Spontini, Teatro Comunale di Ferrara, Teatro dell'Aquila di Fermo, Teatro Verdi di Brindisi, Complesso Monumentale di Astino (per Expo 2015), Teatro Marrucino di Chieti, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Sala Estense di Ferrara, Teatro Santa Chiara di Brescia, Sala della Musica di Ferrara, Teatro Diego Fabbri di Forlì, Festival Bergamo Estate, Festival Maria Callas, Teatro della Fortuna di Fano, Teatro Filarmonico di Verona, ecc.

Considerata una delle vocalità più eclettiche della sua generazione, ha affrontato compositori lontanissimi fra loro per epoche e stili. Fra le opere interpretate figurano: Madama Butterfly (Suzuki), Il Campanello (Madama Rosa), Nabucco (Fenena), Albert Herring (Florence Pike), Die Dreigroschenoper (Celia Peachum), La Traviata (Flora), Don Carlo (Eboli), Il Barbiere di Siviglia (Berta), Rigoletto (Giovanna/Maddalena), La favola di Orfeo (Driade/Baccante), L'Amico Fritz (Beppe), La Gioconda (Laura Adorno), Norma (Adalgisa), Cavalleria Rusticana (Mamma Lucia). Nel repertorio concertistico-sinfonico ha interpretato: Poèmes pour MI di Olivier Messiaen, Gloria di Vivaldi, Il Tramonto di O. Respighi, Quattro canzoni di Amaranta di Tosti, Tre sonetti del Petrarca di Liszt, Les Nuits d'été e Tristia di H. Berlioz, Stabat Mater di Pergolesi, Canti per Sant’Alessandro di G. Gavazzeni, Messa di Requiem di G. Donizetti, Messa di Requiem di W.A. Mozart. Fra le prime esecuzioni assolute e nel repertorio contemporaneo ricordiamo in particolare: Missa Brevis di S. Ghisleri, Nel mondo di mezzo (Rubini Festival 2016), Brembo e Piccolo Fiore di Sorgente di S. Ghisleri, Eliot’s Cantata di L. Tessadrelli per il Teatro Santa Chiara di Brescia, Chiuso nel centro Orfeo di L. Di Giandomenico per la Fondazione Pergolesi Spontini.

E’ stata definita da Classic Voice “magnifica caratterista” per le sue memorabili interpretazioni e diretta da importanti registi: da Simona Marchini a Ivan Stefanutti, da Keith Warner a Fabio Ceresa. Ha inciso "Il Campanello" di Donizetti per l'etichetta Bongiovanni. Ha avuto l’onore di cantare con Fiorenza Cedolins, Denia Mazzola Gavazzeni, Anna Pirozzi, Stefano La Colla, Alfonso Antoniozzi, Roberto De Candia, Franco Vassallo, Enrico Iori e tantissimi altri colleghi. Dal 2014 ad oggi, sue esecuzioni sono state trasmesse con continuità dalla Rete Due della Radio Svizzera Italiana ed il noto critico musicale Giorgio Appolonia ha detto di Lei "Quella di Elena Bresciani è una grande anima, generosa, entusiasta, impulsiva. Queste sue caratteristiche vanno a dominare il suo modo di cantare: appassionato, variegato, vincente".
Fra le onoreficenze ricevute: Fellowship in Voice Perfomance dalla Trinity-Guildhall di Londra, 3 medaglie all’eccellenza per “meriti artistici nel mondo” dal Comune di Romano di Lombardia BG (sua città natale), Premio Mayr (2000) dal Conservatorio Donizetti di Bergamo e Medaglia Gianandrea Gavazzeni (2016) per meriti artistici a coronare un percorso eclettico ed ancora “in fieri”.

(Ultimo aggiornamento: aprile 2018)

Read more

"Quella di Elena Bresciani è una grande anima, generosa, entusiasta, impulsiva. Queste sue caratteristiche vanno a dominare il suo modo di cantare, appassionato, variegato, vincente."
– GIORGIO APPOLONIA - Il Ridotto dell'Opera, Rete Due - Radio Svizzera Italiana

Definire Elena Bresciani una brava "artista del canto" sarebbe oltremodo riduttivo. Quello che in lei colpisce non è solo la qualità di una voce calda, morbida e avvolgente, piegata con maestria ai dettami della tecnica e dell'interpretazione lirica, ma la completezza del suo vivere il teatro. (...) in lei cogliamo il dono raro di chi sa costruire un rapporto con il pubblico, quell'intesa che è poi il senso stesso del teatro musicale.
– Filippo Tadolini, regista e direttore artistico di Forlì per Verdi

"Magnifica caratterista"
– Classic Voice

"Un'ironia talmente divertente da strappare l'applauso sempre appartiene a Elena Bresciani"
– L'Opera, Claudia Mambelli

"Scintillanti luci della ribalta per Elena Bresciani, mezzosoprano capace di intensa espressività e in possesso di solida preparazione"
– La Voce di Mantova, Guido Mario Pavesi - Concerto a Teatro Bibiena

ELENA BRESCIANI IS A GREAT SOUL, GENEROUS, ENTHUSIASTIC, IMPULSIVE. THESE CHARACTERISTICS ARE TO DOMINATE HER WAY OF SINGING, PASSIONATE, DIVERSE, SUCCESSFUL.
– RSI - Giorgio Appolonia

WARM, SOFT AND ENVELOPING VOICE, BENT WITH MASTERY TO THE TECHNICAL DICTATES AND LYRICAL INTERPRETATION. WE SAW HER GO INSIDE DISPARATE CHARACTERS, BITING THE STAGE WITH THE ENERGY AND CHARISMA OF A GREAT PERSONALITY.
– Filippo Tadolini, director and artistic director Forli per Giuseppe Verdi

MAGNIFICENT CHARACTER.
– Classic Voice

Recent News

Discover Elena's coming up!
Scopri tutte le novità di Elena Bresciani.

Standing ovation per Requiem di Mozart a Forlì e podcast RSI interview

Il Requiem di Mozart a Forlì è stato salutato da un enorme successo. Ai 500 posti della Basilica di San Mercuriale (già sold out da una settimana) si sono aggiunti altri 100 spettatori in piedi. Basilica gremita e silenziosa, pubblico in piedi per 20 minuti di standing ovation alla fine dello spettacolo. Ecco alcuni scatti …
Read More

Biografia breve aggiornata a febbraio 2017

Cantante lirica, intellettuale ed acquerellista italiana. Mezzosoprano, vincitrice di concorsi internazionali ha già cantato in Italia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Svizzera, Bulgaria, Albania, presso importanti sedi: Weill Recital Hall della Carnegie Hall di New York, Teatro Donizetti di Bergamo, Hertford Music Society di Oxford, Sala Alfredo Piatti di Bergamo, Varna Palace of Culture in Bulgaria, …
Read More