Go to Top

Elena Bresciani torna a Palazzo Rubini

Ieri mattina il mezzosoprano Elena Bresciani è tornata a cantare per l'ennesima volta nella storica Sala del Pirata di Palazzo Rubini, sede anche del prestigioso concorso lirico del quale da ben 3 anni è membro di Giuria.
Una sala gremita già alle dieci del mattino ha accolto con entusiasmo la belcantista che ha incantato la platea con un inedito programma accompagnata ora dal pianoforte di Denise Lamera, ora dalla chitarra di Edoardo Baroni.

concerto alla sala del Pirata

13501608_10153767847123108_1143318966254690209_n

About Elena Bresciani

Mezzosoprano, vincitrice di concorsi internazionali ha già cantato in Italia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Svizzera, Bulgaria, Albania, presso importanti sedi: Carnegie Hall di New York, Teatro Donizetti di Bergamo, Hertford Music Society di Oxford, Sala Alfredo Piatti di Bergamo, Varna Palace of Culture in Bulgaria, Festival Internazionale dei Cantanti Lirici “Marie Kraja” di Tirana (in diretta TV), Teatro Moriconi e Teatro Pergolesi di Jesi per la Fondazione Pergolesi Spontini, Teatro Goldoni di Livorno, Teatro Bibiena di Mantova, Teatro Comunale di Ferrara, Teatro dell'Aquila di Fermo, Teatro Verdi di Brindisi, Teatro Marrucino di Chieti, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Teatro Diego Fabbri di Forlì, Teatro della Fortuna di Fano, Teatro Bibiena di Mantova,Teatro Filarmonico di Verona, ecc. Vocalità eclettica, ha affrontato compositori lontanissimi fra loro per epoche e stili. Fra le opere interpretate figurano: Madama Butterfly (Suzuki) , Il Campanello (Madama Rosa) , Nabucco (Fenena) , Albert Herring (Florence Pike), Die Dreigroschenoper (Celia Peachum), La Traviata (Flora), Don Carlo (Eboli) , Il Barbiere di Siviglia (Berta) , Rigoletto (Giovanna/Maddalena) , La favola di Orfeo (Driade/Baccante), L'Amico Fritz (Beppe) . Ha inciso Il Campanello di Donizetti per l’etichetta Bongiovanni. Nel corso del 2014, sue esecuzioni sono state trasmesse dalla Rete Due della Radio Svizzera Italiana.